Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Sfugge all’alt: inseguito, si schianta

Palazzolo, il 55enne è finito contro la gazzella dei carabinieri: arrestato, ha l’obbligo di dimora e di firma

milla prandelli
Cronaca
Carabinieri in azione nel Bresciano
Carabinieri in azione nel Bresciano
Carabinieri in azione nel Bresciano

di Milla Prandelli

Momenti di paura attorno alle 22 di sabato tra Palazzolo, Pontoglio e Grumello del Monte. A provocare problemi è stato un uomo di 55 anni di nazionalità tedesca residente da tempo in città, a Brescia. Tutto è cominciato quando l’uomo, che guidava per le strade di Palazzolo sull’Oglio ha notato una pattuglia di carabinieri. Nel vedere la gazzella, i cui operatori gli hanno intimato l’alt per un controllo, il 55enne si è dato alla fuga, immediatamente inseguito dai militari, che hanno chiesto rinforzi alla centrale di Chiari, che ha inviato sul posto diverse pattuglie e diramato l’allerta ai colleghi dei territori adiacenti a quello della Compagnia al comando del Colonnello Carlo Passini. Da Palazzolo, tramite le strade trafficate dell’ovest bresciano, il tedesco si è diretto a forte velocità verso Pontoglio. Dove per le strade c’erano molte persone, che fortunatamente non sono state travolte. Da Pontoglio il fuggitivo, seguendo strade di campagna che probabilmente conosceva bene, si è diretto verso Grumello del Monte. Lì, si è schiantato contro l’auto dei carabinieri. È stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione ed è finito in ospedale con 5 giorni di prognosi. L’arresto è stato convalidato:a ha l’obbligo di dimora e tutti i giorni dovrà presentarsi in caserma per la firma e mantenere la residenza a Brescia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?