Polizia a Brescia
Polizia a Brescia

Brescia, 12 novembre 2017 - Un cuore e una scritta, "Pigia". Tutto vergato con il sangue. Misteriosa scoperta all'interno del cimitero di Sant'Eufemia, dove nella notte qualcuno ha deturpato la tomba di Giampiero Miglio, camionista morto il 23 dicembre 2015 in autostrada colpito da un infarto mentre si trovava al volante. Chi ha agito non lo ha fatto per caso: la tomba di Miglio è nella fila più in alto all'ingresso del cimitero e quindi chi l'ha imbrattata sapeva di dover utilizzare una scala per farlo. Sono stati distrutti anche alcuni portafiori in rame sulle tombe vicine. Sul caso indaga la polizia.