Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Rimozioni "Non creiamo allarmismi"

"Rimozione delle coperture con amianto? Attenzione a non creare allarmismi, perché se è vero che l’amianto rappresenta un pericolo in quanto minerale cancerogeno, è altrettanto vero che, perché si esplichi il suo effetto negativo e diventi un rischio, è necessario che le fibre si disperano per l’aria e vengano respirate". Lo chiarisce Barbieri, commentando l’appello a realizzare più discariche di amianto lanciato nei giorni scorsi da un’ottantina di ricercatori, epidemiologi, igienisti e medici del lavoro, tecnici della prevenzione (una decina i lombardi): tra loro anche l’ex ministro della Salute Renato Balduzzi, ma anche Pietro Comba (ex Iss). In Lombardia, restano 1,2 milioni di metri cubi di coperture da smaltire, di cui anche ieri Legambiente ha sollecitato la rimozione. "Va benissimo intervenire, fare discariche, ma non deve passare il messaggio che tutte le coperture causano un rischio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?