Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Brescia: rapina e picchia prostituta, poi si nasconde sotto il letto per evitare l'arresto

In manette è finito un 35enne bresciano

di PAOLO CITTADINI
Ultimo aggiornamento il 8 settembre 2018 alle 14:52
Volanti della Polizia

Brescia, 8 settembre 2018 - Ha contrattato e consumato una prestazione sessuale con una prostituta di origine africana, ma al momento di pagare si è rifiutato e davanti alle proteste della donna ha reagito colpendola con un pugno in faccia. È accaduto a Brescia nella zona è quella di via Milano. L'uomo un 35enne bresciano, M.R. le sue iniziali, ha trovato per strada la prostituta, una 26enne nigeriana, e l'ha portata a casa dove hanno consumato la prestazione sessuale. Poi è scoppiato il diverbio e l'uomo ha strappato di mano la borsetta dove c'erano i documenti e 150 euro. La donna ha chiesto la restituzione della borsa, l'uomo l'ha colpita. La 26enne è riuscita a fuggire e ad avvertire le forze dell'ordine. Gli agenti della questura hanno raggiunto l'abitazione teatro della violenza e ha fermato l'uomo che per non farsi trovare si era nascosto sotto il letto. Il 35enne è stato arrestato per rapina e resistenza.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.