Indagano i carabinieri (Fotolive)
Indagano i carabinieri (Fotolive)

Brescia, 21 novembre 2019 - Notte di paura in un lussuoso appartamento di via Cremona dove questa notte un gioielliere di 64 anni è stato accoltellato, probabilmente durante un tentativo di rapina. L’uomo, che ha sentito dei rumori in una delle stanze della casa che divide con la moglie è andato a controllare, trovandosi di fronte un ladro. La moglie, intanto, era in camera da letto. Il ladro, quando ha visto il padrone di casa ha immediatamente reagito, prima colpendo l’uomo in testa e poi infierendo su di lui con tre coltellate. Subito dopo è scappato dal balcone. Il gioielliere nel frattempo ha dato l’allarme. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 inviati dalla centrale Soreu di Brescia e i carabinieri del comando Provinciale. Il ferito è stato portato in ospedale. Secondo quanto appreso non sarebbe in pericolo di vita. Una delle coltellate gli avrebbe perforato un polmone. Intanto le indagini si stanno svolgendo a 360 gradi. Gli investigatori dell’Ara cercheranno tracce del malvivente nella casa del gioielliere e della moglie. Non solo: con ogni probabilità saranno visionate le telecamere di videosorveglianza installate nella zona.