Quotidiano Nazionale logo
12 gen 2022

Personal trainer senza Green pass sorpreso al lavoro con una cliente

La polizia locale di Romano di Lombardia ha multato un personal trainer che nel suo studio del centro lavorava senza avere il green pass. Quando gli agenti sono entrati stava lavorando con una cliente risultata in regolare possesso del green pass. A non essere in regola con la normativa sanitaria è risultato solo il proprietario della palestra, il personal trainer che ha ricevuto una sanzione di 600 euro. L’operazione è rientrata nell’ambito di una campagna messa in atto dalla polizia locale di Romano di Lombardia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?