Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Perde l’orientamento e s’infortuna sui monti: soccorso in Valcamonica

Paura a Borno sui monti della Valcamonica il giorno di Pasqua, dove un uomo si è perso tra i boschi. A salvarlo sono stati i tecnici volontari della V delegazione Bresciana del Soccorso Alpino e Speleologi Lombardo Delegazione Bresciana. Un uomo disceso dalla Val Sorda verso il sentiero del Triangolo ha perso l’orientamento, si è infortunato e ha riportato la sospetta frattura della caviglia. La centrale ha allertato il Cnsas. I tecnici sono saliti a piedi in una quarantina di minuti, hanno rintracciato l’uomo e hanno messo in atto il soccorso sanitario. L’uomo è stato stabilizzato, caricato in barella orizzontale e calato per una sessantina di metri lungo una parete rocciosa. Poi hanno riconfigurato l’intervento e il paziente è stato spostato con la barella portantina, fino all’ambulanza. L’intervento è terminato poco dopo le 16. Il Soccorso Alpino invita alla massima attenzione quando ci si addentra nei boschi di montagna. M.P.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?