Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Passirano, cade e batte la testa: gravissimo ciclista di 28 anni

L’elisoccorso l’ha portato a Bergamo in codice rosso La sua prognosi è riservata

Tragedia sfiorata il giorno di Pasqua, nel pomeriggio, a Passirano, dove un giovane di 28 anni ha avuto un grave incidente mentre pedalava sulla sua bicicletta in una strada secondaria del paesino della Franciacorta. Erano circa le 18.30 quando il ragazzo ha perso il controllo della sua due ruote, facendo tutto da solo e senza coinvolgere altre persone.

Non è chiaro se si sia distratto o se abbia avuto un malore. Spetterà stabilirlo ai carabinieri di Gardone Valtrompia, che sono intervenuti per i rilievi del caso dopo che alcuni passanti hanno richiesto aiuto. Il ragazzo, dopo avere perso il controllo della bicicletta, è caduto e ha colpito l’asfalto con la testa, riportando un grave trauma cranico, che gli ha causato un arresto cardiaco e che, ovviamente, gli ha fatto perdere i sensi.

La centrale operativa del 112 di Brescia e quella del 118 della Soreu Alpina di Bergamo hanno inviato sul posto due ambulanze e l’elicottero. I soccorritori prima hanno applicato le tecniche di rianimazione sul ferito. Dopo averlo stabilizzato e avergli prestato le prime cure mediche gli operatori di Areu l’hanno caricato in elicottero e lo hanno condotto all’ospedale Papa Giovanni XXII di Bergamo in codice rosso. La sua prognosi è attualmente riservata e i medici non si sbilanciano. I traumi al capo hanno causato lesioni che attualmente non consentono di stabilire quando il giovane si riprenderà e se riporterà postumi permanenti.

M.P.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?