Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Ritrovati a Chiari due dipinti del XVII secolo trafugati nella chiesa di Bondeno

I carabinieri hanno restituito al vescovo di Mantova le due opere su pannelli lignei rubate da ignoti nel 2017

Ultimo aggiornamento il 8 settembre 2018 alle 18:46
Ritrovamento di dipinti da parte dei carabinieri (foto repertorio)

Chiari (Brescia), 8 settembre 2018 - I carabinieri di Chiari, nel Bresciano, hanno ritrovato in una cascina abbandonata due pannelli lignei che facevano parte di un «coro ligneo» risalente al XVII secolo e composto da tredici tavole raffiguranti altrettanti santi domenicani. Le tavole ritrovate mostrano le effigi di San Tommaso D'Aquino e di San Alberto Magno.

Le opere, aventi dimensioni 95x57cm, risultavano oggetto di furto, in quanto trafugati da ignoti, unitamente ad altri oggetti sacri, presumibilmente tra la fine del 2017 e l'inizio di quest'anno dall'interno della chiesa parrocchiale di San Tommaso Apostolo in Bondeno di Gonzaga, in disuso perché gravemente danneggiata dal terremoto del maggio 2012. Dopo aver fatto riconoscere al parroco di Bondeno i quadri, le opere sono state dissequestrate e restituite al vescovo di Mantova monsignor Gianmarco Busca.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.