Chiari (Brescia), 8 settembre 2018 - I carabinieri di Chiari, nel Bresciano, hanno ritrovato in una cascina abbandonata due pannelli lignei che facevano parte di un «coro ligneo» risalente al XVII secolo e composto da tredici tavole raffiguranti altrettanti santi domenicani. Le tavole ritrovate mostrano le effigi di San Tommaso D'Aquino e di San Alberto Magno.

Le opere, aventi dimensioni 95x57cm, risultavano oggetto di furto, in quanto trafugati da ignoti, unitamente ad altri oggetti sacri, presumibilmente tra la fine del 2017 e l'inizio di quest'anno dall'interno della chiesa parrocchiale di San Tommaso Apostolo in Bondeno di Gonzaga, in disuso perché gravemente danneggiata dal terremoto del maggio 2012. Dopo aver fatto riconoscere al parroco di Bondeno i quadri, le opere sono state dissequestrate e restituite al vescovo di Mantova monsignor Gianmarco Busca.