Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
18 giu 2022

“Ossigeno” per Brembo e Serio

La società Enel rilascerà 450.000 metri cubi al giorno

18 giu 2022

La società Enel rilascerà 450.000 metri cubi di acqua al giorno per "salvare" i fiumi Brembo e Serio. Per mitigare la grave crisi idrica, sempre più pressante in Lombardia, una delle regioni italiane più colpite da questo periodo di siccità, "Enel si è resa disponibile a rilasciare acqua anche per i fiumi Brembo e Serio con lo stesso orizzonte temporale di Adda e Oglio. In particolare, il produttore idroelettrico rilascerà fin da subito, per almeno 10 giorni, 200.000 metri cubi di acqua al giorno per il fiume Brembo e 250.000 metri cubi di acqua al giorno per il fiume Serio". Lo annuncia Massimo Sertori, assessore della Regione Lombardia a Enti locali, Montagna e Risorse energetiche, nell’ambito delle azioni coordinate dal Pirellone per far fronte all’attuale situazione di crisi idrica dovuta al perdurare della siccità e dalla scarsa piovosità. "La disponibilità concessa dagli operatori idroelettrici - spiega Sertori - di far defluire l’acqua a valle è un segnale forte nella direzione di preservare il comparto agricolo. La priorità e l’urgenza è quello di salvaguardare il raccolto. Stiamo facendo il massimo in maniera collegiale, contemperando tutte le esigenze per gestire al meglio la poca risorsa idrica disponibile". F.D’E.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?