Elisoccorso
Elisoccorso

Odolo (Brescia) 18 settembre 2019 - Ancora un infortunio sul lavoro in provincia di Brescia. L'ultimo in ordine di tempo è accaduto alle 16,30 all'interno delle Acciaierie Venete di Odolo, in via Garibaldi 5. Un operaio è stato schiacciato da una barra d'acciaio incandescente. Stando alla ricostruzione operata dai carabinieri della compagnia di Salò, intervenuti insieme ai tecnici di Ats l'uomo, un 43enne del posto stava manovrando un macchinario quando un pesante tondino appena uscito dai forni per ragioni in corso di accertamento gli è precipitato su un piede, provocandogli gravi lesioni e ustioni all'arto. Soccorso dall'eliambulanza di Bergamo, è stato accompagnato all'ospedale Civile di Brescia. Non rischia la vita la le sue condizioni sono serie. Solo due giorni fa sempre in Vallesabbia, a Mura, un 52enne ha perso la vita per una scivolata da un'impalcatura nel cantiere di restauro della pieve.