Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 ago 2022
milla prandelli
Cronaca
3 ago 2022

Alluvione in Valcamonica, a Niardo è incubo sciacalli: case e negozi sorvegliati speciali

Intensificate le pattuglie dei carabinieri nelle ore serali per evitare raid nelle abitazioni evacuate e nelle attività chiuse

3 ago 2022
milla prandelli
Cronaca

Niardo (Brescia) -  Servizi antisciacallaggio a Niardo, in Valcamonica, nella zona alluvionata. I carabinieri della Compagnia di Breno hanno avviato dei servizi rinforzati di controllo dell’area interessata dall’alluvione con lo scopo di prevenire eventuali fenomeni di sciacallaggio che potrebbero portare a furti nelle case attualmente evacuate e nei negozi e attività commerciali chiusi.

I militari, in particolar modo durante le ore serali e notturne , battono le strade e le zone anche più isolate al fine di verificare la presenza di soggetti sospetti e ispezionare gli ingressi delle abitazioni per accertarsi che tutto sia in regola.

Questi servizi, che vedono impegnate due o tre pattuglie per turno, sono stati attivati lo stesso giorno del disastro e proseguiranno per tutto il tempo necessario a consentire ai cittadini di poter rientrare nelle proprie abitazioni. L’invito che dai carabinieri viene rivolto ai cittadini di Braone e di Niardo è quello di contattare il 112 o la centrale operativa di Breno (tel. 0364/322800) per segnalare l’eventuale presenza di soggetti sospetti e consentire l’immediato intervento delle pattuglie impegnate in questi specifici servizi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?