Brescia, 13 giugno 2018 - Notte di maltempo sul Bresciano, che anche nelle scorse ore ha sofferto i disagi dovuti alle insistenti piogge e ai venti abbattutisi sulla provincia. Da ieri sera sono al lavoro sia i vigili del fuoco, che hanno svolto quasi cento interventi in tutto il territorio provinciale, sia i volontari della Protezione Civile. Gli allagamenti segnalati sono a decine: in abitazioni, autorimesse e piani interrati, ma anche in sottopassaggi e sulle strade. Si sono verificati anche diversi smottamenti. Tra le aree più colpite vi è la Valtrompia, con la zona di San Vigilio di Concesio. In mattinata le precipitazioni si sono attenuate. Le previsioni, però, dicono che sono destinate ad intensificarsi nelle prossime ore. Intanto a Toscolano Maderno, per decisione del rieletto sindaco Delia Castellini, resta chiusa la Valle Delle Cartiere, dove ieri la caduta di un masso ha ferito il vicecomandante della polizia locale, sul posto per un sopralluogo.