Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 giu 2022

Ghedi, l'F-35 A arrivato alla base militare può trasportare bombe nucleari. Quali sono

Il caccia è stato destinato dall'Aeronautica al gruppo Diavoli Rossi, di stanza nel Bresciano

17 giu 2022
e.c.
Cronaca

E' arrivato ieri, giovedì 16 giugno, alla base aerea di Ghedi, nel Bresciano, il primo caccia F-35 A attrezzato per trasportare armi nucleari. E' stato destinato dall'Aeronautica militare al gruppo dei Diavoli Rossi, di stanza presso la struttura lombarda. Il velivolo, fra l'altro, è personalizzato, dato che riporta sulla livrea di coda il simbolo dei "Diavoli". La novità sta proprio nella possibilità di trasportare bombe realizzate con la tecnologia atomica, dettaglio che ha messo in allarme i gruppi antimilitaristi e, più in generali, l'area che si oppone all'aumento delle spese militari in Italia, che già aveva contestato la scelta del governo di acquistare 90 addestratori di questo modello. Le caratteristiche del velivolo L'F-35 attualmente in uso all’Aeronautica Militare, si legge sul sito del ministero della Difesa, è quello nella variante A, a decollo e atterraggio convenzionale. Queste le sue caratteristiche tecniche: ha un'apertura alara di 10,6 metri, una lunghezza di 15,4 metri, un'altezza di 4,6 metri e una superficie alare di 42,7 metriquadri. La velocità massima è di 1.6 mach e può contare su una tangenza operativa (in sostanza, l'altitudine che può essere raggiunta) di 15.240 metri. Il raggio di azione è di oltre 1.100 chilometri.  Impressionanti anche i dati sull'impianto propulsivo: il velivolo è dotato di un turbofan marca Pratt & Whitney F135 da 191 kn (con postbruciatore). Il peso a carburante interno è di oltre 8.000 chilogrammi. In cabina trova posto un pilota. Le strumentazioni di armamento che possono essergli assegnate sono un cannone interno, armamento di caduta a guida GPS e laser, missili aria-aria a guida radar e infrarossa. Le testate nucleari che può trasportare La caratteristica che più ha inquietato il fronte pacifista, però, è la possibilità di trasportare testate nucleari (quella che, nei termini utilizzati dall'Aeronautica militare, è indicata come "capacità non convenzionale"). In particolare sugli F35A ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?