Quotidiano Nazionale logo
25 mar 2022

Fonti in secca e acqua da bollire

A Boario Terme è in vigore un’ordinanza contro gli sprechi

Vietato sprecare acqua: a Darfo Boario Terme, arriva l’ordinanza del sindaco per limitare l’uso dell’acqua solo al consumo umano. Per il sindaco Enzo Mondini, si tratta di un provvedimento necessario per "migliorare la resistenza e la resilienza del sistema di approvvigionamento e di amministrare al meglio la risorsa in vista di possibili situazioni emergenziali che potrebbero crearsi a seguito di un prolungamento dell’attuale crisi idrica". Non si può quindi usare l’acqua pubblica per annaffiare, lavare le auto o i cortili, riempire fontane e piscine. Inoltre, nelle frazioni di Fucine, Pellalepre, Montecchio e Darfo è necessario bollire l’acqua visto che è stato necessario integrare le vasche di accumulo (in secca) con acqua proveniente dalle fonti. F.P.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?