Felice Maniero
Felice Maniero

Brescia, 4 novembre 2019 - L'avvocato di Felice Maniero ha depositato questa mattina istanza al tribunale del Riesame di Brescia per chiedere l'annullamento dell'ordinanza di custodia cautelare che nelle scorse settimane ha fatto finire in carcere l'ex boss del Brenta accusato di violenza domestica sulla compagna. Maniero nel frattempo è stato trasferito dal carcere di Bergamo a quello di Voghera. "Per gli episodi contestati siamo davanti ad una misura sproporzionata" ha detto l'avvocato Luca Broli, difensore di Maniero.