Elisoccorso in azione (De Pascale)
Elisoccorso in azione (De Pascale)

Coccaglio (Brescia), 10 dicembre 2019 - Drammatico incidente stradale a Coccaglio, nel Bresciano. In coma un bambino di soli due anni. Il piccolo - secondo quanto riferito - è stato investito da un'auto mentre si trovava nel passeggino, accompagnato dalla madre, lungo le strisce pedonali. La donna stava portando la figlia più grande all'asilo e spingeva il passeggino con il piccolo al momento dell'impatto. Il bambino è sbalzato di circa 7-8 metri fuori dalla carrozzina riportando un gravissimo trauma cranico. L'incidente è avvenuto intorno alle 8.30 di oggi, lungo via Achille Grandi. A rendere ancora più drammatica la vicenda il fatto che l'auto non si è fermata a prestare soccorso. Sul posto la polizia locale di Coccaglio e il personale del 118 intervenuto in elisoccorso. Il bambino è stato trasferito all'ospedale di Bergamo.  La prognosi è riservata. Intanto è scattata la caccia al pirata della strada. Le forze dell'ordine stanno cercando la persona alla guida dell'utilitaria che ha travolto il piccolo e che potrebbe essere stata ripresa dalle telecamere di sicurezza. Sotto choc la madre del bimbo. 

Stando a quanto emerso l'auto avrebbe centrato in pieno il passeggino. In base a quanto riferito dai vigili il guidatore si sarebbe quindi pienamente reso conto di quello che stava accadendo, prima di decidere di scappare. Intanto il cerchio si stringe attorno al pirata della strada. "Stiamo ricostruendo con le telecamere e i rilevatori di targa chi è passato dalla zona in quel momento -  spiega il comandante Luca Ferrari -. Abbiamo individuato una rosa di auto, 7-8 da verificare".