Tragedia sopra Cervinia, le operazioni di ricerca e recupero
Tragedia sopra Cervinia, le operazioni di ricerca e recupero

Odolo (Brescia), 26 ottobre 2020 -  Un elicottero privato è precipitato sopra Cervinia, in Valle d'Aosta. Il bilancio è drammatico: un morto e un ferito grave. L'incidente si è verificato nella zona di Cime Bianche, a 3.000 metri di quota, in una zona impervia. La vittima è un bresciano di 59 anni, Alfredo Budamanager di una ditta di Odolo. Insieme a lui sul velivolo c'era un altro professionista bresciano, ora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Berna per una forte ipotermia.

Le operazioni di ricerca e recupero sono state condotte dal Soccorso alpino valdostano e dalla Guardia di finanza. La dinamica dell'incidente è in fase di valutazione. L'elicottero, che dopo l'incidente ha emesso l'allarme Elt, era stato avvistato dalle squadre via terra del Soccorso alpino valdostano, poco prima della mezzanotte, in una zona impervia e fuori dalle piste da sci. I soccorritori hanno quindi raggiunto il velivolo constatando il decesso di uno dei due occupanti.