Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 giu 2022

Asfaltature in centro su 40 km di strade Stanziati 3,7 milioni

Il Comune accelera il programma dei cantieri in vista dell’anno da Capitale della cultura

4 giu 2022

Estate calda per i cantieri stradali a Brescia: l’obiettivo è fare quest’anno la maggior parte dei lavori di asfaltatura, per migliorare la percorribilità e lasciar libere le vie principali e il centro storico il prossimo anno, quando Brescia sarà Capitale della cultura insieme a Bergamo.

A bilancio, già a gennaio, l’amministrazione aveva messo 3,7 milioni, di cui 300mila per i marciapiedi e 3,4 per le strade, il doppio degli anni precedenti.

Visti i prezzi delle materie prime e dell’energia, il responsabile del settore Strade Alessandro Baronchelli ha subito previsto l’aggiornamento dei capitolati, evitando di avviare gare che sarebbero andate probabilmente deserte, perché le ditte non sarebbero riuscite a essere in linea con i costi. Questo dovrebbe scongiurare l’interruzione di lavori in corso.

"L’elenco di strade in cui interverremo – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Valter Muchetti – è individuato dai tecnici, in base a criteri ben precisi, ovvero dove c’è maggiore traffico e dove ci sono criticità evidenti".

Nel complesso, saranno asfaltate 147 strade per una lunghezza complessiva di 40 chilometri e una superficie di 265 metri quadrati, il doppio del 2021, quando si era intervenuti su 72 strade per 19,5 km. Nel complesso, conteggiando pure gli interventi di pochi metri, si parla di oltre duemila cantieri. Tra le vie principali, anche ad alta percorrenza come via Orzinuovi, via San Polo e strade centrali come via San Faustino e il centro storico. Il prossimo anno i cantieri si concentreranno sulle periferie.

Federica Pacella

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?