Brescia, 2 marzo 2018 - Ha ripreso a nevicare sulla provincia di Brescia e le temperature basse rischiano di trasformare l'autostrada in una pista di pattinaggio, conpromettendo seriamente la sicurezza della circolazione. Per questo l'A21 stamani, venerdì 8 marzo, intorno alle 8  è stata chiusa in entrambe le direzioni di marcia tra i caselli di Brescia e Piacenza.

La chiusura si è resa necessaria per attuare il piano neve e ripristinare la sicurezza del manto stradale, al momento troppo scivoloso. Soprattutto nella zona di Pontevico, al confine con il Cremonese, si è registrata la presenza di estese lastre di ghiaccio.