Quotidiano Nazionale logo
10 apr 2022

Brescia: vincere col Parma per riavvicinarsi alla promozione diretta. Probabili formazioni

La squadra di mister Corini, che dovrà rinunciare allo squalificato Cistana, è decisa a fare bottino pieno nel posticipo di lunedì sera con i ducali dell'ex Iachini per riportarsi a -2 dal secondo posto

luca marinoni
Sport
Gabriele Masotti/LMedia - AC Pisa vs Brescia Calcio - Italian soccer Serie B match 2021/2022
April 06 2022 - Arena Garibaldi Pisa, Italy
AC Pisa vs Brescia Calcio
Photo showing: Head coach of Brescia Eugenio Corini
@Gabriele Masotti/LiveMedia
 
AG ALDO LIVERANI SAS
Eugenio Corini

Brescia - Visti in risultati che stanno maturando in questa serie B sempre più combattuta, il Brescia ha fin d’ora una certezza. In effetti se le Rondinelle nel posticipo di domani sera riusciranno a battere il Parma si riporteranno a due soli punti dalla promozione diretta. Un’ipotesi più che allettante per la squadra di Corini, ma che deve fare i conti con le opposte intenzioni dei ducali dell’ex Iachini, che al “Rigamonti” si giocheranno forse le ultime speranze di rimanere in corsa per il treno dei play off. Rapide osservazioni che aiutano a comprendere sia l’importanza della partita che concluderà il programma della quintultima giornata del torneo cadetto che il fatto, strettamente collegato, che la formazione biancazzurra si trova davanti ad un vero esame da non fallire assolutamente.

Un impegno assai delicato che il tecnico di Bagnolo Mella ha chiesto ai suoi di affrontare con la giusta testa, pensando solo a dare il massimo nel momento decisivo della stagione. Per quel che riguarda lo schieramento che dovrà cercare di conquistare i tre punti con gli emiliani, mister Corini proseguirà sulla strada del 4-3-1-2 che ha dato anche notevole solidità alla retroguardia. Con Andreoli, Palacio e Olzer che si stanno allenando a parte e non saranno a disposizione, mancherà anche Cistana, appiedato dal giudice sportivo per un turno. Al suo posto Mangraviti è in vantaggio su Papetti per affiancare Adorni al centro della difesa, ma in questa immediata vigilia rimangono ancora alcuni ballottaggi che lo stesso Corini dovrà definire. Il più intrigante riguarda il ruolo del trequartista, che potrebbe vedere il sorpasso di Tramoni a danni di Leris, mentre a centrocampo Bertagnoli e Proia si contendono la possibilità di giocare al fianco di Bisoli e di Van De Looi. Situazione che potrebbe offrire novità dell’ultima ora pure in attacco, dove Moreo è sicuro di partire dal 1’, ma attende di sapere chi riuscirà a spuntarla tra Bianchi e Ayè.

Probabile formazione del Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Adorni, Mangraviti, Pajac; Bisoli, Van De Looi, Bertagnoli (Proia); Tramoni (Leris); Moreo, Ayè (Bianchi). All: Corini.
Probabile formazione del Parma (3-4-1-2): Buffon (Turk); Delprato, Danilo, Cobbaut (Balogh); Rispoli, Juric, Bernabé, Man; Vazquez; Benedyczak (Pandev), Tutino. All: Iachini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?