Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Debutto vincente per l'Atalanta: 4 gol al Frosinone con Gomez mattatore

Partita a senso unico con i bergamaschi già in forma che non lasciano nulla agli avversari: doppietta e doppio assist per il Papu

Ultimo aggiornamento il 20 agosto 2018 alle 23:15
Gomez esulta dopo il primo gol

Bergamo, 20 agosto 2018 - Comincia nel modo giusto il campionato dell' Atalanta. Nel posticipo della prima giornata di Serie A, la squadra di Gian Piero Gasperini supera con un netto 4-0 il neopromosso Frosinone in un match a senso unico. Complice la preparazione anticipata per i preliminari di Europa League, l' Atalanta sta già bene fisicamente e si vede. Sin dai primi minuti i nerazzurri fanno valere la maggiore qualità tecnica e occupano stabilmente la metà campo avversaria, creando subito pericoli. Al 14' c'è il vantaggio con Toloi che libera Gomez e per il Papu è semplice battere Sportiello con il sinistro.

L' Atalanta non si ferma, continua a spingere e il primo tempo si chiude giustamente con il vantaggio dei padroni di casa, che nella ripresa partono nuovamente forte e trovano il raddoppio dopo neppure tre minuti: assist di Gomez e Hateboer arriva puntuale per la deviazione al volo. Il Frosinone continua a subire il gioco dei nerazzurri che vanno nuovamente in gol al 61': ancora Gomez crea scompiglio e trova stavolta l'ex milanista Pasalic pronto al tap-in vincente.


Nell'ultima mezz'ora il match si trasforma in un allenamento agonistico per gli uomini di Gasperini e Gomez cala il poker al 92' con un preciso destro dalla distanza. A dieci anni di distanza l' Atalanta torna così alla vittoria nel match d'esordio in Serie A e ora può  concentrarsi sul Copenaghen, avversario giovedì sera nel match d'andata del playoff per l'Europa League.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.