FABRIZIO CARCANO
Atalanta

Atalanta, sirene inglesi per Ederson ma il brasiliano vuole restare a Bergamo

Il mediano nerazzurro: “Non penso a un eventuale trasferimento, sono felice alla Dea”.

Sirene inglesi per Ederson che però vuole restare a Bergamo

Sirene inglesi per Ederson che però vuole restare a Bergamo

Bergamo, 7 giugno 2024 –  Le sirene inglesi cantano per Jose’ Ederson, reduce da una stagione strepitosa con l’Atalanta e adesso per la prima volta, ad un mese dai 25 anni, convocato dalla nazionale brasiliana per la Copa America. La maglia verde oro a coronamento di un biennio di crescita e rendimento stellare con la Dea che lo ha blindato fino al 2028 e adesso si prepara all’assalto atteso dei top club britannici, su tutti Liverpool e Newcastle, pronti a offrire 50 milioni per averlo. “Non penso a un eventuale trasferimento, sono felice all'Atalanta e dopo la Coppa America penserò al mio futuro. Intanto la mia unica priorità è la Selecao”, ha spiegato al portale Lance il numero 13 nerazzurro. Nell’annata appena terminata il mediano brasiliano classe 99 ha disputato 53 presenze complessive con 7 reti totalizzando 4137 minuti di utilizzo, in campionato ha chiuso con 36 gare e 6 gol. L’Atalanta non è intenzionata a cederlo salvo un’offerta davvero irrinunciabile. Ma intanto Ederson pensa solo a giocarsi al massimo questa sua prima occasione con il Brasile: “Voglio continuare a crescere e contribuire al successo della squadra. Ogni giocatore sogna di rappresentare il proprio paese e io non faccio eccezione. Dopo la stagione storica con l'Atalanta, sono pronto a dare il massimo anche con la maglia del Brasile".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su