La sede del Gruppo Bonaldi
La sede del Gruppo Bonaldi

Bergamo, 2 giugno 2016 - Il Gruppo Bonaldi e Porsche Holding GMBH hanno chiuso un accordo per l’acquisizione dell’intero pacchetto azionario di Bonaldi Motori, Bonaldi Tech e delle società immobiliari del gruppo. "L’operazione - si legge in una nota - avverrà attraverso la controllata Eurocar Italia e sarà perfezionata a luglio 2018".

Porsche Holding GMBH, con sede in Austria a Salisburgo, è interamente controllata da Volkswagen e ne rappresenta i marchi sia in qualità di importatore, sia come concessionario per la vendita al dettaglio, sia nel servizio post vendita. Con la distribuzione dei ricambi, dei servizi finanziari e con lo sviluppo di servizi IT copre l’intera gamma del commercio automobilistico. L’operazione tra Bonaldi e Porsche Holding porta l’azienda bergamasca, storica concessionaria Volkswagen con sedi a Bergamo, Treviglio, Lecco, Sondrio e Milano direttamente all’interno della galassia Volkswagen.

L’intesa, che sarà perfezionata dopo le verifiche di legge e il parere positivo dell’antitrust, prevede la continuità di tutte le risorse umane, delle sedi e di tutti i brand del gruppo bergamasco. "La Bonaldi è un’attività storica - hanno commentato Simona Bonaldi e l’amministratore delegato Gianemilio Brusa - un successo che dura da quasi 60 anni, con oltre 300 dipendenti, 11.500 vetture vendute nel 2017 e un fatturato consolidato di 300 milioni di euro. Siamo tra i più grandi concessionari in Italia e un punto di riferimento per efficienza organizzativa e servizi innovativi al cliente".