Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Zingoia, aggredisce il pusher rivale con una mannaia: arrestato

L'uomo, marocchino di 28 anni clandestino, sarà rimpatriato

Ultimo aggiornamento il 4 settembre 2018 alle 10:43
Carabinieri a Zingonia

Zingonia (Bergamo), 4 settembre 2018 - Quando i carabinieri sono intervenuti stava colpendo violentemente un proprio connazionale con una mannaia di circa 40 centimetri, di cui 25 di lama. Per questo un marocchino di 28 anni, già noto alle forze dell'ordine e clandestino, è stato arrestato: l'episodio a Zingonia.

Secondo i carabinieri di Treviglio l'aggressione sarebbe scaturita nell'ambito dell'attività di spaccio di droga, fiorente nella zona. La vittima a riportato ferite lacerocontuse superficiali. I militari - con non poca fatica - e l'intervento del 118 sono riusciti a bloccare e a sedare l'aggressore. A suo carico pendeva un ordine di espulsione emesso dal questore di Milano. È stato così pianificato il trattenimento coattivo del marocchino clandestino, che verrà accompagnato al Centro di identificazione ed espulsione di Torino, in attesa di essere rimpatriato. È stato contestualmente denunciato in stato di libertà per lesioni personali aggravate e porto illegale in luogo pubblico di arma impropria. La mannaia è stata sequestrata.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.