Quotidiano Nazionale logo
29 gen 2022

Treviglio, l’hub anti-Covid alla Same ha già somministrato 25mila dosi

Si tratta della prima impresa nella provincia di Bergamo ad avviare un piano rivolto a tutto il territorio

Bergamo: la Same di Treviglio ha allestito all’interno un hub vaccinale
Bergamo: la Same di Treviglio ha allestito all’interno un hub vaccinale
Bergamo: la Same di Treviglio ha allestito all’interno un hub vaccinale

Hanno raggiunto quota 25mila le dosi di vaccino antiCovid somministrate presso l’hub vaccinale Same-Sdf di Treviglio: un esito di alto livello non solo numerico,anche quale realtà di servizio reso al pubblico, esempio unico nel settore, trattandosi della prima impresa nella provincia di Bergamo ad avviare un piano vaccinale sul territorio e resta tuttora l’unica realtà aziendale impegnata in tale attività. Inaugurato nel giugno 2021, l’hub è stato inizialmente messo a disposizione di dipendenti, familiari,fornitori aziendali per poi diventare Hub vaccinale regionale a favore dell’intera comunità. Ad oggi le vaccinazioni avvengono a un ritmo di circa 500 dosi giornaliere,l’80% delle quali sono rappresentate da terze dosi, mentre il restante 20% da prime e seconde. Una percentuale quella delle prime e seconde che è cresciuta in gennaio rispetto al 10% registrato fra ottobre e novembre. Nei soli mesi di dicembre e gennaio sono stati circa 900 i dipendenti Samew e i familiari che si sono vaccinati. Il ceo di Same-Sdf Lodovico Bussolati ha detto che "Mai come in questo momento la campagna vaccinale è un elemento cruciale per la salute della popolazione e per la ripresa del Paese. La somministrazione di 25mila dosi rappresenta un traguardo importante che conferma il nostro impegno e quello di tutte le istituzioni locali e sanitarie coinvolte". Somministrate anche 3mila dosi di vaccino antinfluenzale.

Amanzio Possenti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?