Un neonato
Un neonato

Bergamo, 9 gennaio 2019 - Ha così fretta di nascere, che la mamma non riesce neppure ad arrivare in ospedale. La notte tra martedì e mercoledì, a Torre Boldone, comune di poco più di 8.500 abitanti in provincia di Bergamo, una donna ha partorito in casa. Quando ha capito che le doglie erano troppo forti e che il piccolo aveva deciso di venire al mondo piuttosto velocemente, ha chiamato gli operatori dell'Areu, l'azienda regionale emergenza urgenza, che hanno guidato a distanza il lieto evento. Così, il bimbo è venuto alla luce grazie alle istruzioni impartite a mamma e papà. La donna e il figlio stanno bene, ma sono stati portati per gli accertamenti di rito all'ospedale di Alzano Lombardo.