Quotidiano Nazionale logo
11 apr 2022

Telgate, tragedia sul lavoro: abiti impigliati nel macchinario, muore a 79 anni

L'incidente è avvenuto domenica sera. La vittima è Giuseppe Finazzi, proprietario dell'officina 

SOCCORSI In via Porpora angolo piazzale Loreto sono arrivati i sanitari del 118: i tre feriti sono stati portati in ospedale
Soccorsi

Telgate (Bergamo), 12 aprile 2022 - Una nuova tragedia sul lavoro si è consumata ieri sera in un capannone di Telgate, in provincia di Bergamo. La vittima, riporta il quotidiano cittiadino L'eco di Bergamo, si chiamava Giuseppe Finazzi, aveva settantanove anni ed era originario di Chiuduno. Spaventosa la dinamica: l'anziano sarebbe morto dopo che uno dei suoi indumenti è rimasto impigliato in un macchinario della sua officina meccanica.  L'uomo si era recato in ditta nel pomeriggio, ma all'ora di cena i familiari non lo hanno visto rincasare. Visto che non rispondeva alle chiamate, un parente si è recato all'officina, trovandolo senza vita sul macchinario, nel quale era rimasto incastrato l'abito che non gli ha dato scampo. I soccorsi sono stati vani. Sul posto il 118, i vigili del fuoco, i carabinieri e Ats. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?