Pratone a Pontida

Pontida (Bergamo), 27 giugno 2018 - Tutte le regioni d'Italia saranno rappresentate, per la prima volta, al raduno della Lega a Pontida, in programma domenica 1 luglio. "Sarà la Pontida del governo del buonsenso, con tutte le regioni rappresentate e che lancerà la linea programmatica della Lega per i prossimi anni a venire", spiega il vicecapogruppo alla Camera, Fabrizio Cecchetti.

"Quella di domenica - prosegue - sarà una Pontida storica, con una Lega che è diventata una forza di governo. Milioni di italiani ci guardano con fiducia dopo le folli politiche economiche iniziate dal duo Monti-Fornero, e poi proseguite con i mai eletti Letta, Renzi e Gentilioni, il cui risultato e' stato quello di pagare un caro prezzo sul fronte dei diritti sociali, lavoro e pensioni in testa. E' iniziato - conclude Cecchetti, che è anche commissario a Milano - un nuovo corso, fatto di politiche per il lavoro, per la crescita e per bloccare l'immigrazione illegale. Adesso iniziamo a guardare a Milano: parte il nostro cammino verso Palazzo Marino. Sala prepari le valige".