Quotidiano Nazionale logo
1 giu 2020

Orio al Serio, ancora pochi voli: Ryanair riparte il 21 giugno

I voli che hanno ripreso sono in particolare quelli della compagnia WizzAir, con destinazione Sofia e Varna

epa06937653 A Ryanair airplane stands on the tarmac at the Niederrhein airport in Weeze, Germany, 09 August 2018. A German pilots' union has called on its members to join a strike on 10 August 2018. Hundreds of Ryanair flights will be cancelled starting 10 August in Europe as other Ryanair pilots from Sweden, Ireland and Belgium will be on strike too.  EPA/SASCHA STEINBACH
Ryanair (Ansa)

Bergamo, 1 giugno 2020 - Ripartenza lenta per l'aeroporto bergamasco di Orio al Serio, il terzo scalo italiano per numero di voli, rimasto fermo durante i mesi del lockdown, anche se sempre operativo per accogliere voli militari o umanitari.

I voli che hanno ripreso sono in particolare quelli della compagnia WizzAir, con destinazione Sofia e Varna (andata e ritorno), a cadenza bisettimanale. Nei prossimi giorni e in particolare da mercoledì la frequenza dei collegamenti dovrebbe tornare lentamente verso la normalità. In particolare Ryanair, il principale vettore che opera nello scalo di Bergamo, riprenderà a volare da Bergamo a partire dal 21 giugno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?