Quotidiano Nazionale logo
19 feb 2022

La storia della comunità tramandata ai posteri Nasce il progetto “Custodi della memoria“

È nato a Treviglio un progetto singolare per caratteristiche e finalità: si chiama “Custodi della memoria“ e si propone di consegnare ai posteri la storia di Treviglio del Novecento, attraverso il recupero e la rivisitazione di ogni tipo di materiale, cartaceo, sonoro, visivo, bibliografico,familiare che venga ritrovato magari fra le cose dimenticate di casa e riproposto all’attenzione. Coordinatore del Comitato è Roberto Fabbrucci il quale ha anche lanciato un appello ai concittadini trevigliesi affinché ogni indizio con valenza storica venga ritrovato sia trasmesso all’associazione-comitato per trasformarlo in un documento di vita vissuta e riproposta per il futuro. "Noi del Comitato intendiamo salvare il prezioso ed antico patrimonio storico cittadino- spiega Fabbrucci - che, essendo mastodontico, avrebbe bisogno di molte risorse umane ed economiche per salvarlo intatto e renderlo godibile ai posteri".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?