Incendio all'ospedale di Bergamo
Incendio all'ospedale di Bergamo

Bergamo, 21 agosto 2019 - L'autopsia sul corpo di Elena Casetto, la ragazza di 19 anni, unica vittima del rogo nell'ospedale papa Giovanni, è stata posticipata e si svolgerà domani. La ragazza era ricoverata nel reparto di psichiatria, al terzo piano della Torre 7 della struttura sanitaria. 

Le indagini dovranno chiarire come sia stato appiccato il rogo di martedì 13 agosto, visto che non c'è traccia dell'accendino che la giovane avrebbe utilizzato per avviare l'incendio fatale. Poco prima della tragedia, la ragazza era stata sedata e "contenuta" a letto con alcuni lacci per evitare gesti di autolesionismo.