Quotidiano Nazionale logo
14 feb 2022

"Il turismo sarà impetuoso. Prepariamoci"

Roberta Garibaldi è il nuovo ad dell’Agenzia nazionale: "Gli stranieri vorranno regalarsi un’autentica esperienza di vita italiana"

paolo galliani
Cronaca
Roberta Garibaldi, docente di Tourism Management all’Ateneo di Bergamo e. ad di Enit
Roberta Garibaldi, docente di Tourism Management all’Ateneo di Bergamo e. ad di Enit
Roberta Garibaldi, docente di Tourism Management all’Ateneo di Bergamo e. ad di Enit

di Paolo Galliani "Le persone hanno voglia di partire e il turismo sarà impetuoso nel nostro Paese. Dobbiamo trovarci pronti". Dopo due anni di pandemia, le parole contano e regalano qualcosa che somiglia a una certezza: nel 2022 il viaggio tornerà ad essere un volano per la nostra economia. A certificarlo è Roberta Garibaldi, docente di Tourism Management all’Università di Bergamo e nuova amministratrice delegata di Enit, l’Agenzia Nazionale del Turismo. "L’Italia è una delle prime mete internazionali del turismo e continuerà a mantenere un forte appeal tra i viaggiatori d’oltreoceano. Dobbiamo trasformare questo momento in un’ occasione imperdibile di crescita e rigenerazione. Chi verrà da noi, vorrà regalarsi un’autentica esperienza di vita italiana. A questo punto, tutto può e deve contribuire a valorizzare la bellezza del nostro Paese". Qual è l’attuale profilo dell’italiano medio rispetto al desiderio di viaggiare? "In questa contingenza, ha imparato ad apprezzare i luoghi meno noti. Non ha mai perso il contatto con il Paese in cui vive. Al contrario, l’ha amplificato. E sta pensando alla vacanza sempre meno come semplice svago e sempre più come ispiratrice di esperienze: praticare il sailing e l’hiking, percorrere le tappe della via Francigena o del Giro D’Italia in bici o a piedi, esplorare le città d’arte. È un dato di fatto. Il turista di oggi non è più un consumatore passivo di tempo libero: vuole autenticità e desidera calarsi nella vita reali dei luoghi in cui si reca". Il turismo di prossimità è un rimedio alla difficoltà di partire verso mete lontane o rivela un nuovo modo di pensare al viaggio? "È soprattutto una riscoperta. Assistiamo ad esempio a un boom delle vacanze outdoor, anche nella formula luxury che si sta imponendo con il glamping. La verità è che in questi ultimi due anni si sono accelerate tendenze già in ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?