Gelato alla stracciatella

Bergamo, 12 giugno 2018 - Festa dolce a Bergamo, domenica 17 giugno: la città lombarda celebra infatti il gusto di gelato alla Stracciatella, icona-simbolo del territorio. Il gelato - secondo le ricostruzioni degli organizzatori della manifestazione 'Stracciatelling - La festa del gelato' dedicata alla leccornia in programma nella Piazza Vecchia (Città Alta) - è stato inventato nel capoluogo nel 1961 da Enrico Panattoni, appassionato di cucina e di pasticceria nato in Toscana e trapiantato nel bergamasco.  La ricetta del gusto- si spiega in una nota- nasce dal cioccolato fondente che veniva «stracciato» durante la mantecatura del gelato al fiordilatte cui era stato aggiunto, da qui il nome di stracciatella.  Nel 2017 la 'Stracciatella il gelato di Bergamo è diventato un marchio collettivo del territorio con un suo disciplinare di produzione.

«Stracciatelling - La festa del gelato» per la giornata del 17 prevede la produzione live di 300 kg di stracciatella con assaggi gratuiti per il pubblico. Ad accompagnare la kermesse, spettacoli musicali, teatrali e circensi, in italiano e in inglese. All'iniziativa, promossa da Ascom Confcommercio Bergamo e Gelatieri Bergamaschi in collaborazione con East Lombardy - Regione Europea della Gastronomia e Comune di Bergamo con il supporto della Camera di Commercio di Bergamo, hanno aderito 85 gelaterie artigianali.  Nel 2017 è stato proposto dai Gelatieri Bergamaschi, Ascom Bergamo, col sostegno della Camera di Commercio, di fare del Gelato alla Stracciatella un marchio della della città di Bergamo, anche per promuovere il territorio attraverso la promozione delle sue tradizioni enogastronomiche.