Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 mag 2022

Formazione professionale Enfapi: terza sede, 2 milioni da Confindustria

8 mag 2022

Prospettive di grande sviluppo per il Consorzio Enfapi, che si occupa della formazione professionale dopo la scuola dell’obbligo: Confindustria Bergamo ha deciso di investire due milioni per acquistare e ristrutturare l’ex mensa di via Nenni ampliando così gli spazi dell’istituto. L’annuncio dato dai presidenti dei due enti – Stefano Scaglia (Confindustria) e Giovanni Grazioli (Enfapi e Cassa Rurale) – interessa centinaia di studenti.

Oggi l’istituto occupa due edifici, 400 metri quadrati con la sede e le aule e un capannone di mille mq. Grazie al nuovo progetto nascerà un terzo edificio di 900 metri quadrati, sempre in via Nenni, nell’area industriale del Pip 1. Sarà riqualificato con allestimento a uso scuola lo spazio ex mensa di proprietà Assopip: costo di acquisto dell’area 700mila euro con l’aggiunta di 1,3 milioni per l’allestimento della scuola: lavori che inizieranno a luglio così che la nuova sede sia pronta prima di fine dicembre.

Perché l’ampliamento? "In primo luogo – ricorda Scaglia – perché Enfapi forma personale per le aziende del territorio e ha un ruolo sociale di contrasto all’abbandono scolastico". "Inoltre perché l’area della pianura bergamasca, territorio in forte evoluzione, richiede sempre più maestranze specializzate sia nella logistica sia nella riparazione veicoli", rammenta Grazioli. L’obiettivo è dare spazio a 450 alunni contro i 250 di oggi, provenienti da 40 Comuni.

Amanzio Possenti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?