San Pellegrino Terme (Bergamo), 8 marzo 2018 - Un lungo applauso ha accolto, alle 18.30, il feretro di Davide Astori giunto a San Pellegrino Terme, il paese della Valle Brembana di dov'era originario il calciatore della Fiorentina. Il feretro è stato collocato nella chiesa parrocchiale che è rimasta aperta fino alle 23 mentre alle 20.30 si è tenuta una veglia di preghiera

Ad accogliere la salma, proveniente da Firenze dove questa mattina si sono svolti i funerali in piazza Santa Croce, c'erano centinaia di persone. Sul sagrato l'abbraccio tra il sindaco Vittorio Milesi, la mamma e i fratelli di Astori. Gremita la chiesa parrocchiale, che domattina verrà poi riaperta dalle 7 mentre alle 10 partirà il corteo fino al cimitero dove avverrà la tumulazione.