Comun Nuovo, ladri sfondano col furgone il cancello di una ditta e rubano migliaia di euro di cosmetici

I malviventi sono stati però intercettati e inseguiti da una pattuglia dei carabinieri e alla fine sono stati costretti a lasciare la refurtiva, restituita al proprietario

Comun Nuovo (Bergamo) – Prima con un furgone usato come ariete hanno sfondato il cancello di ingresso di una ditta di cosmetici. Poi, dopo aver rubato diversi scatoloni pieni di prodotti, sono scappati a tutta velocità, inseguiti dai carabinieri della stazione di Dalmine. Alla fine i ladri sono stati costretti a lasciare furgone e refurtiva e a darsela a gambe.

È successo tutto qualche giorno fa, il 15 novembre, dopo le 21.50. Una segnalazione di allarme per furto in atto in una ditta di cosmetici della zona di Comun Nuovo ha fatto scattare l’intervento dei militari. Poco prima, utilizzando un furgone come ariete, i ladri avevano sfondato il cancello d’ingresso della ditta e avevano rubato diversi scatoloni pieni di prodotti cosmetici, dandosi poi alla fuga a bordo dello stesso furgone. Una pattuglia della Stazione Carabinieri di Dalmine ha intercettato il furgone in fuga e si è messa all’inseguimento.

Alla fine i delinquenti, giunti nelle campagne di Lallio, hanno pensato di abbandonare il veicolo e a darsi alla fuga in mezzo ai campi, approfittando dell’oscurità. All’interno del furgone è stata recuperata l’intera refurtiva, del valore di diverse decine di migliaia di euro, poi restituita al legittimo proprietario. Il furgone, risultato rubato, è stato sequestrato per ulteriori accertamenti finalizzati a identificare gli autori del furto.