Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
23 giu 2022
francesco donadoni
Cronaca
23 giu 2022

Costa Volpino, incidente mortale a due passi dal municipio

Michelina Dell’Angelo, 70 anni, è stata travolta da uno scooterone. Ferito il centauro

23 giu 2022
francesco donadoni
Cronaca
La moto sul luogo dell'investimento
La moto sul luogo dell'investimento
La moto sul luogo dell'investimento
La moto sul luogo dell'investimento

Stava attraversando la strada in centro al paese lungo la via Nazionale quando è stata travolta da uno scooterone Xmax. Nonostante il prodigarsi dei soccorritori per Michelina Dell’Angelo, 70 anni, non c’è stato nulla da fare. L’incidente ieri mattina, pochi minuti prima delle 8 vicino al palazzo del municipio di Costa Volpino, all’altezza della filiale del Banco Bpm. Secondo una prima ricostruzione da parte degli agenti della Polizia locale intervenuti per i rilievi di legge, il conducente della moto, un 55enne, che viaggiava da Costa Volpino verso Lovere, non si è accorto della presenza dell’anziana e l’ha colpita violentemente.

Per l’urto la 70enne è stata scaraventata a terra perdendo conoscenza. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi. Un passante ha provato a rianimarla in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato tre ambulanze della Santa Maria Assunta di Pisogne e della Croce Blu di Lovere. Si è alzato in volo anche l’elicottero dalla base di Bergamo. Il personale sanitario ha provato a rianimare la pensionata, ma alla fine non c’è stato più nulla da fare. Il motociclista è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Esine. Nella caduta ha riportato delle contusioni. E sempre ieri, poco dopo mezzogiorno, si è verificato un altro grave incidente a Vilminore di Scalve che ha coinvolto un ciclista tedesco. Sono molto serie le condizioni dell’uomo di 57 anni che in sella alla sua due ruote stava percorrendo la provinciale 294 nel territorio di Vilminore tra le località di Dezzolo e Barzesto, frazione Manna. Per cause ancora in corso di accertamento, dopo essersi scontrato con una vettura condotta da una 51enne è stato sbalzato dalla sella e dopo aver fatto un volo di oltre sei metri è caduto in una scarpata sottostante la strada. Immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi (foto in alto).I vigili del fuoco hanno recuperato il ciclista che aveva contusioni al capo: il ferito è stato trasferito all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo in codice rosso. Infine, mercoledì sera a Martinengo, un automobilista dopo essersi scontrato con un’altra vettura e aver provocato il ferimento di due bambini di 3 e 5 anni ha abbandonato il suo mezzo ed è scappato a piedi. Secondo le testimonianze il fuggitivo sarebbe di origine nordafricana. L’auto su cui viaggiava risulta intestato a una donna di Monza, in possesso di altri undici veicoli.  

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?