L’ospedale Pesenti-Fenaroli di Alzano Lombardo
L’ospedale Pesenti-Fenaroli di Alzano Lombardo

Bergamo, 1 maggio 2020 - Prosegue senza sosta il lavoro dei Nas di Brescia che nell'inchiesta della procura di Bergamo sulla gestione dei primi pazienti Covid all'ospedale di Alzano hanno chiesto documenti alla sede di Regione Lombardia. I carabinieri mercoledì 29 aprile si sono presentati negli uffici dell'assessorato al Welfare Giulio Gallera per acquisire documenti sulla chiusura e riapertura del pronto soccorso del Pesenti Fenaroli. Il giorno sotto osservazione è il 23
febbraio
. I Nas hanno anche acquisito atti sulle Rsa bergamasche. L'ipotesi di reato è epidemia colposa