Bergamo, 10 giugno 2018 - Si è tenuta a Bergamo la prima delle sette tappe del tour musicale 2018 promosso da Uniacque. In una delle location più suggestive della città, ai piedi di Bergamo alta, Micaela Carrara ha aperto le porte del proprio castello, in Val Verde, ad una cinquantina di ospiti. Protagonista, l’Onde Ensemble, fondato e guidato dal soprano Silvia Lorenzo, avvolta da un abito azzurro e fluttuante come l’acqua, sul palco insieme al percussionista Stefano Bertoldo e al pianista Stefano Gatti. Suoni e parole hanno raccontano l’acqua, oscillando tra musica colta, classica e leggera fino alle evocazioni popolari, attraverso i repertori musicali di Schubert, Debussy, che dipinge il tramonto riflesso nell’acqua; Respighi, colui che con la sua musica invoca la pioggia e Dvorak che fa cantare lo spirito del lago. «Il tour musicale 2018 è un modo diverso di comunicare il servizio idrico integrato, in cui l’acqua diventa musica e poesia – afferma il Presidente di Uniacque, Paolo Franco – attraverso le varie tappe del tour, dalla pianura alle valli, si vogliono portate gocce di musica che possano “colpire” il pubblico come pillole di cultura, sull’argomento del futuro: l’acqua».