Quotidiano Nazionale logo
22 mar 2022

Centri per l’impiego, 96 assunti

Potenziato il personale del servizio dedicato a chi cerca lavoro

Completato il potenziamento del personale dei Centri per l’impiego e del servizio lavoro della Provincia con 96 assunzioni. Un percorso iniziato nell’agosto del 2020 con la pubblicazione dei bandi da parte della Regione.

Un cambiamento per l’ente nel suo complesso, che il 31 dicembre 2020 aveva toccato il minimo storico con 357 dipendenti, passati al 1° marzo 2022 a 452.

"Il piano straordinario di potenziamento si fonda sulla centralità dei servizi pubblici all’impiego – ha sottolineato il presidente della Provincia, Pasquale Gandolfi –. Siamo in prima linea nell’attivazione del Tavolo politico che ci consentirà di collaborare con i soggetti del territorio sull’attuazione della missione 5 del Pnrr: Bergamo ambisce a essere un modello virtuoso".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?