Carabinieri in azione di notte
Carabinieri in azione di notte

Bergamo, 6 novembre 2018 - Nella notte tra lunedì e martedì, rocambolesco inseguimento a Casirate, nella Bassa bergamasca. La folle fuga è culminata con lo speronamento di una pattuglia dei carabinieri e l'arresto di un marocchino di 26 anni, irregolare, che scappava al volante di una Peugeot 207 intestata a un prestanome e sulla quale trasportava della droga.  Nessuno dei militari è rimasto ferito.

L'auto sospetta è stata notata da una pattuglia del nucleo radiomobile di Treviglio: alla vista dei carabinieri, il conducente ha schiacciato il piede sull'acceleratore ed è scappato. Inseguito dai carabinieri per alcuni chilometri, ha speronato più volte la macchina dei militari durante le manovre di affiancamento. Bloccato dopo alcuni minuti, lo straniero è stato trovato in possesso di 5 dosi di cocaina. Le accuse nei suoi confronti sono di resistenza aggravata a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Oggi sarà interrogato dal gip.