Carabinieri
Carabinieri

Capriate San Gervasio (Bergamo), 13 giugno 2018 - Deve rispondere delle accuse di resistenza, minaccia e lesioni personali aggravate a pubblico ufficiale un pensionato di 77 anni, di Capriate San Gervasio, arrestato dai carabinieri di Treviglio dopo che, durante l'esecuzione di una perizia disposta dal tribunale di Bergamo nell'ambito di una causa civile, ha letteralmente cacciato il perito.

Quest'ultimo ha avvisato la polizia locale, ma all'arrivo gli agenti sono stati aggrediti dal settantasettenne con una grossa mazza da muratore. Sono quindi arrivati i carabinieri, ma anche loro sono stati affrontati dall'anziano con un grosso coltello da cucina. Il comandante della locale stazione ha riportato cinque giorni di prognosi. Sequestrati il coltello e la mazza.