Foppolo, 4 maggio 2018 - Commissariato il Comune di Foppolo, centro dell'Alta Val Brembana, in provincia di Bergamo, dopo lo scandalo che ha travolto il sindaco Giuseppe Berera, finito ai domiciliari insieme al collega Santo Cattaneo, primo cittadino di Valleve, altro comune della zona, per la bancarotta della società Brembo Super Sky.

Dopo le dimissioni dello stesso Berera, presentate ieri insieme a quelle di cinque consiglieri (altri 5 componenti dell'assemblea le avevano già rassegnate nei giorni scorsi), il consiglio comunale si è di fatto azzerata. Così oggi il Prefetto di Bergamo, Elisabetta Margiacchi, ha avviato le procedure per lo scioglimento dell'assemblea (atto che sarà disposto con un decreto del presidente della Repubblica) nominando un commissario per la gestione temporanea della macchina comunale. A ottenere l'incarico è Letterio Porto, funzionario economico della stessa Prefettura di Bergamo, che da oggi assume i poteri del sindaco, della giunta e del consiglio comunale del paese.