Davide Astori
Davide Astori

Bergamo, 4 marzo 2018 - Tutto il mondo del calcio, e in particolare la Bergamasca, in lutto per la morte improvvisa, a soli 31 anni, di Davide Astori, nato a San Giovanni Bianco il 7 gennaio 1987. Prima di approdare nelle giovanili del Milan aveva militato nel Ponte San Pietro. Il capitano della Fiorentina è stato stroncato da un malore improvviso, stamattina a Udine, dove avrebbe disputato la partita con la sua squadra. Astori iniziò nel Ponte S.Pietro che lasciò per spiccare il volo nel massimo campionato. 

Secondo le prime notizie, il giocatore era in un albergo di Udine con la squadra e sarebbe stato colto da malore improvviso, probabilmente un arresto cardiocircolatorio. La partita Udinese-Fiorentina, in programma oggi pomeriggio, non si giocherà in segno di lutto per la morte del capitano dei viola. Il rinvio è stato deciso dal commissario della Lega di serie A, Giovanni Malagò. Rinviate tutte le partite in segno di lutto. Non si giocherà dunque l'atteso derby Milan-Inter.