Bergamo, 9 giugno 2018 - Da mesi intratteneva una relazione clandestina con una quarantenne sposata ma nell'ultimo periodo l'uomo - trentenne residente in provincia di Bergamo - le chiedeva soldi in maniera sempre più insistente. Tanto da arrivare all'estorsione: così la donna ha interrotto la relazione. A quel punto l'uomo, già noto alle forze dell'ordine, l'ha minacciata per farsi dare 2mila euro: altrimenti avrebbe raccontato a tutti della loro storia clandestina. Ma la donna si è rivolta ai carabinieri, che oggi lo hanno arrestato per estorsione continuata.