Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Alcol servito a minorenni: locale del centro chiuso dal questore per sette giorni

E a Curno giovani multati per il rally nel parcheggio del centro commerciale

rBERGAMO

Alcol servito a minorenni e diversi casi di malori. Per questo motivo venerdì il questore, Stanislao Schimera, ha decretato la sospensione e la chiusura per sette giorni di un locale del centro città. "Una decisione presa dopo i reiterati episodi – osserva la questura – che hanno visto il bar teatro di spiacevoli episodi che hanno coinvolto anche ragazzi minorenni, ai quali sono state somministrate bevande alcoliche in totale spregio della normativa vigente, fino a provocare in questi ultimi dei malori. Avuta notizia delle gravissime violazioni di cui sopra, la divisione di polizia amministrativa, ha provveduto a notificare nel pomeriggio di venerdì il provvedimento alla legale rappresentante". Questo è solo l’ultimo di una serie di provvedimenti adottati dal questore nei confronti di titolari di locali. Dal centro città a Curno, dove tre ragazzi sono stati sorpresi mentre sfrecciavano a tutta velocità sulla pavimentazione del parcheggio. Infrazione che è costata una sanzione per un importo di 261 euro. A uno di loro ulteriori 173 euro, causa la mancata revisione del veicolo. Siamo al centro commerciale di Curno, scambiato per un circuito di rally. Invece, è solo il parcheggio rialzato del polo commerciale. Nel fine settimana i giovani si ritrovano per sfrecciare a tutta velocità nel parcheggio rialzato supermercato. Alcuni residenti hanno segnalato ai carabinieri questi episodi che sembrano essere diventati una consuetudine. Il sindaco di Curno, Luisa Gamba, ammette: "Il nostro osservatorio della sicurezza ha già installato dei dossi in via Lega Lombarda, ma a nostra volta abbiamo chiesto al centro commerciale di posizionare sbarre dove è stato costruito il parcheggio rialzato. Sono in corso di installazione" assicura il sindaco.F.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?