Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Bergamo, apre la mostra "L'eredità di Caravaggio"

A ingresso libero e gratuito, sarà visitabile fino al 31 maggio

Ultimo aggiornamento il 3 maggio 2018 alle 19:18
La mostra "L'eredità di Caravaggio" (De Pascale)

Bergamo, 3 maggio 2018 - Il palazzo storico del Credito Bergamasco Banco BPM di Bergamo ospita da venerdì 4 maggio la mostra 'L'Eredità di Caravaggio. Capolavori in luce', un'esposizione di importanti artisti "caravaggeschi", alla scoperta della raffigurazione della realtà tramite lo studio della luce artificiale, oltre che di cinque capolavori di Francesco Capella (Venezia 1711 - Bergamo 1784) restaurati dalla Fondazione Credito Bergamasco.

La mostra, a ingresso libero e gratuito, sarà visitabile da domani fino al 31 maggio, negli orari di apertura della banca. L'esposizione ruota intorno al restauro, a Palazzo Creberg, della monumentale tela di Antonio Campi raffigurante Santa Caterina visitata in carcere dall'imperatrice Faustina.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.