Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Bergamo, a passeggio con l'Aido: al via '27° Camminando'

Una camminata non competitiva in programma domenica 18 giugno a Bergamo

di MICHELE ANDREUCCI
Ultimo aggiornamento il 17 giugno 2017 alle 12:59
27° Camminando

Bergamo, 17 giugno 2017 - Promuovere gli ideali dell'Aido, aiuto e sollievo per numerose persone. E' l'obiettivo di "Da Bèrghem de sota a Bèrghem de sura", cioè Camminando, la camminata non competitiva, giunta alla 27a edizione, in programma domenica 18 giugno nella splendida cornice di Bergamo.

Il raduno dei partecipanti è fissato presso la chiesa e l'oratorio del quartiere di Monterosso, con partenze fra le 8 e le 8,45. Quattro i percorsi: di 7,2, 10,8, 15,8 e 18 chilometri (iscrizione 5 euro compresa maglietta e pacco gara per i primi tremila iscritti; 2,50 senza riconoscimento; estrazione di 20 premi fra i tagliandi di iscrizione). All'arrivo prevista un'area dedicata al pranzo al sacco e intrattenimento per i più piccoli con I pagliacci del Cuore e Un naso rosso per.... Il percorso di 7 km lambisce appena Città Alta, perchè dopo Porta S.Agostino e Viale delle Mura, lascia il colle e ridiscende al piano per Porta San Giacomo e via S.Alessandro; prende per via Pignolo fino alla Fontana del Delfino per poi dirigersi nuovamente a Monterosso. Assai intriganti gli altri tre percorsi, che si immergono nella natura della Greenway del Morla, quindi Colle Aperto, Città Alta, i colli, San Vigilio, San Sebastiano, S.Orsola, Scorlazzino e Scorlazzone e rientro al quartier generale di Monterosso.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.