Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
31 mag 2022

Baleno festival, cinque giorni di incontri e spettacoli a Bergamo

Dal 22 al 26 giugno al parco Ermanno Olmi nel quartiere Malpensata

31 mag 2022
francesca magni
Cosa Fare
BG//BALENO FESTIVAL EDIZIONE 2018 AL PARCO DELLA MALPENSATA//FOTO DE PASCALE
Laboratori per bambini
BG//BALENO FESTIVAL EDIZIONE 2018 AL PARCO DELLA MALPENSATA//FOTO DE PASCALE
Laboratori per bambini

Bergamo, 31 maggio 2022 - In arrivo la quarta edizione di Baleno festival. L'happeningg culturale del progetto Tantemani, della Cooperativa sociale Patronato San Vincenzo, riempie con laboratori, incontri, musica dal vivo e film, il parco Ermanno Olmi, in Malpensata, dal 22 al 26 giugno. Le attività proposte nel calendario di quest'anno si rivolgono a persone di tutte le età e di tutte le tipologie, coinvolgendo con apposito laboratori, nel corso dei pomeriggi, persone adulte, bambini e bambine e propone do anche presentazioni di libri illustrati, concerti serali, live painting, incontri, un'area market dedicata al l'illustrazione e i workshop curati da UAU, il festival d'illustrazione è cose belle; ma anche film e yoga nel parco.

Si parte mercoledì 22 giugno con attività laboratori Ali per i cre del quartiere e per l'associazione QXQ. Anche giovedì 23, le attività sono esclusivamente pomeridiane e indirizzate ai partecipanti del cre della Malpensata. Da venerdì 24 giugno, invece, si entra nel vivo della programmazione con tante iniziative diurne e tre diverse proposte serali : il concerto dei Cacao Mental, un'esperienza acustica costruita attraverso l'uso esteso d'improvvisazione e suoni artificiali, accompagnato dal live drawing di Davide Toffolo.

Sabato 25 è la volta di Delton, gruppo pop-tropicalista brasiliano, in concerto con una performance live di live collage di Valeria Puzzovio, e domenica 26 si chiude, come tradizione, con l'appuntamento serale del cinema all'aperto, quest'anno con la proposta del film documentario "Letizia Battaglia - Shooting the mafia", di Kim Longinotto, che racconta la vita e la carriera della fotografa palermitana fotoreporter. Centrale è l'incontro proposto per sabato 25,a lle 17.30, dove, insieme al Comune di Bergamo, verranno presentati alcuni progetti di Tantemani, tra cui nuovo numero della rivista Bandita, la rivista Roboante e Marcel Boum, il ristorante africano, progettato di Gaia Trussardi.

"Il festival Baleno rappresenta un'esperienza di incontro, dialogo, inclusione, creatività e svago interculturale e intergenerazionale unica, per la comunità della Malpensata e per tutti i cittadini di Bergamo che lo frequentano numerosi",  sostiene Marcella Messina, assessora alle politiche sociali del Comune di Bergamo.

Durante le giornate, Tantemani propone i suoi laboratori creativi, a partecipazione gratuita, con "Spillettebelle" dove ognuno può creare la propria spilla personalizzata, "Mixticanza", dove attraverso un processo di disegno partecipato si creano e combinano personaggi, "Booklet di quartiere", dove costruire artigianalmente il proprio booklet, con materiale cartacee e tessile recuperato per il quartiere, è imparando una tecnica di rilegatura giapponese. Non mancherà "basta un pizzico", il corso per creare tazze, della ceramista Susanna Alberti, ma anche "Volta la carta", la lettura personalizzata dei tarocchi creati dal laboratorio Tantemani è le amatissimo "Favole serigrafate". Arricchiscono le proposte del festival, le proposte di UAU, a partire dall'area market, dove, illustratori e illustratrici da tutta Italia, saranno presenti con le loro opere venerdì e sabato, dalle 18 alle 24, e domenica dalle 16 alle 22, per poi proseguire con i workshop d'illustrazione, "A corpo libero" di Kiki Skipi e "Dee", di Giulia Pastorino.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?